Iseo (BS)

 Santuario Madonna della Neve
ZONA 05 - SEBINO (ISEO) - "San Vigilio"
ORGANO Serassi F.lli 1773-75

Informazioni generali
Edificio:
Santuario Madonna della Neve
Costruttore:
Serassi F.lli (opus 54)
Anno:
1773-75
Trasmissione:
Meccanica
Ubicazione:
su cantoria in controfacciata
Restauri:
Piccinelli (2009-10) 
Accessori:
Tiraripieno

L'organo è situato in una vasta cantoria lignea posta in fondo alla chiesa, sopra il portone di ingresso. La cassa che racchiude il pregevole strumento è interamente in legno ed è tinta di bianco, con colonne e timpano di colore rosso bruno, imitante le venature del marmo. Analoghe tinte sono riscontrabili sulla cantoria, le cui colonnette, che dividono la facciata della balconata in varie sezioni, sono sormontate da teste di putti. La facciata dell'organo è composta da 23 canne in stagno appartenenti al Principale bassi e soprani di 8', le bocche sono allineate con profilo piatto e labbri superiori ribattuti a mitria. La trasmissione dei registri è meccanica con manette "alla lombarda" a scorrimento orizzontale con incastro verticale a fine corsa. La registriera è disposta in unica colonna a destra del manuale. La tastiera è di eccezionale bellezza in quanto i frontalini dei tasti sono lavorati a chiocciola e in questo ricordano gli antichi manuali degli organi Antegnati. Il crivello è in cartone con bocche delle canne soprastanti. E' da notare l'accurata numerazione delle canne, scritta a mano con pennino ad inchiostro sul crivello. La manticeria è formata da quattro mantici a cuneo azionabili mediante un sistema di carrucole e corde, più un mantice a cuneo di equilibratura posto all'interno della cassa dello strumento. Negli anni '80 è stato applicato anche un elettoventilatore.

Tale strumento ne sostituisce uno più antico (secentesco) e qui collocato a metà ottocento quando la chiesa di S. Rocco, chiesa per la quale fu costruito, venne demolita per ampliare il palazzo comunale.

In occasione del suddetto restauro è stato realizzato un interessante volumetto contenente la storia dell'organo Serassi, delle campane della Pieve di S. Andrea ed un brillante CD registrato dall'organista Alessandro Casari.

\"\"

Disposizione fonica
Grande organo e Pedale
50 tasti (Do1-Fa5) con ottava corta
18 pedali (Do1-La2) con ottava corta
Principale 8' B.
Principale 8' S.
Ottava 4' B.
Ottava 4' S.
Quintadecima
Decimanona
Vigesimaseconda
Due di Ripieno
Cornetto S.
Viola 4' B.
Flutta 8' S.
Flauto in XII┬░ S.
Voce Umana
Contrabasso 16'
Galleria fotografica